Telo acrilico cm140x2,80  pitt. TRincale

trincale@fastwebnet.it   338 9990576

   

Questo cartellone descrive,  attraverso sette quadri, il "via crucis" dell'emigrazione.La Ballata su Alfredo Zardin, che io composi e la cantai in svizzera, e poi nel mondo, stata "carpita", da altri artisti cantautori "impegnati" e vendutisi al mercato discografico, che hanno utilizzato questa mia ballata, senza pensare minimamente, almeno a dirmi grazie.... VERGOGNA!....

Se siete "curiosi", e vorreste sapere i nomi di questi "storici" cantanti "popolari e parassiti" telefonatemi.

            La mia DISCOGRAFIA AUTOGESTITA e POVERA

 

 

INDIETRO